Archivio

Archive for marzo 2014

ColorEsperanza al XXIII Premio Compasso d’Oro ADI

26 marzo 2014 Lascia un commento

A seguito della selezione in ADI Design Index del nostro progetto “Hispaniola – Design per solidarietà“, ColorEsperanza parteciperà alle selezioni della XXIII Edizione del Premio Compasso d’Oro.

La selezione e la celebrazione si terrà a Milano e per l’occasione, durante il periodo del Salone del Mobile sarà realizzata una Mostra apposita, presso l’Ansaldo (Zona Tortona) .

Sarà una mostra prestigiosa, in cui saranno fisicamente presenti o rappresentati visivamente tutti i prodotti e i servizi segnalati nell’ultimo triennio di ADI Design Index.
Una grande esposizione, accessibile durante il periodo del Salone del Mobile al più ampio pubblico e alla Giuria Internazionale, che valuterà le eccellenze meritevoli d’essere insignite con l’ambito riconoscimento del Premio Compasso d’Oro o della Menzione d’Onore.

La Mostra sarà inaugurata il 2 aprile 2014

ColorEsperanza sarà presente con il banco Paco y Paco dell’architetto e designer Claudio Larcher, in rappresentanza dell’intera collezione “Hispaniola”.

Ricordiamo che proprio questo banco, grazie alla nostra Campagna di solidarietà “Dona un banco!” è in fase di produzione in Repubblica Dominicana presso il Laboratorio di falegnameria del carcere di Salcedo e presto arrederà la scuola de Los amiguitos de Cristo a Monte Llano!

cbieicag

Annunci

Parti con ColorEsperanza per un’esperienza in Repubblica Dominicana

18 marzo 2014 Lascia un commento

img124Come ormai tradizione consolidata ColorEsperanza lancia il viaggio estivo di conoscenza e solidarietà in Repubblica Dominicana (e Haiti).

Quest’anno proviamo una nuova formula per il nostro viaggio facendoci affiancare dall’Oficina Tecnica della Provincia Hermanas Mirabal che sarà il nostro riferimento sull’isola.

I viaggi di ColorEsperanza si caratterizzano per una forte componente conoscitiva delle diverse realtà presenti sull’isola. Anche quest’anno, infatti, si incontreranno diverse ONG locali attive a Santo Domingo, la capitale, Santiago, la seconda città della Repubblica Dominicana, e Dajabon, al confine con Haiti. Se sarà possibile si realizzerà anche una piccola attività in terra haitiana a Wanament.

La parte di attività del viaggio sarà, invece incentrata nell’area di Salcedo, al centro della provincia Hermanas Mirabal, dove si contribuirà a realizzare un sentiero all’interno di un nascente parco pubblico e si parteciperà alle attività delle varie istituzioni locali, dal carcere al centro per la disabilità infantile. Probabilmente si potrà anche partecipare ad un campo estivo per adolescenti.

Le attività e il programma verrà anche modellato sulle caratteristiche e i desideri dei partecipanti.

Il viaggio sarà della durata di 3 settimane nel periodo compreso tra il 25 luglio e il 24 agosto. Il gruppo sarà formato da 5 a 10 partecipanti.

Se sei interessato scrivi a info@coloresperanza.org

Venerdì 28 marzo presso la Libreria del Naviglio a Cernusco, alle ore 18 ci sarà un incontro per le persone interessate al viaggio 2014 in Repubblica Dominicana e Haiti. Tutti invitati.

Al via Alta Frecuencia: disabilità, politiche giovanili e impresa sociale in Repubblica Dominicana

3 marzo 2014 Lascia un commento

Con Marzo abbiamo dato il via ad un nuovo progetto Alta Frecuencia promosso in collaborazione con diverse realtà della Provincia Hermanas Mirabal in Repubblica Dominicana.

Il progetto prevede interventi su tre ambiti: la disabilità infantile, le politiche giovanili e l’inclusione sociale di carcerati attraverso il potenziamento del laboratorio di falegnameria.

Attualmente il progetto viene coperto economicamente grazie agli sforzi di ColorEsperanza e dei partner, ma siamo alla ricerca di una sponsorizzazione per l’ultima parte del finanziamento di almeno 2.000 euro.

Tra le attività proposte vi sarà anche l’apertura a Salcedo, presso la Casa de la Juventud, di una web-radio gestita dai giovani dominicani. Questa attività è stata possibile grazie ai ragazzi dell’associazione ControSenso di Bussero (MI) che hanno destinato a ColorEsperanza una parte degli incassi del Reggae Rock Festival 2013. Dalla musica offerta ai giovani italiani alla comunicazione realizzata da giovani dominicani. Nessuna accoppiata ci sembra più appropriata.

Non sarà questo l’unico punto di incontro tra Italia e Repubblica Dominicana, infatti, come ogni anno, tra luglio e agosto verrà realizzato un viaggio di conoscenza del paese caraibico con base proprio nella Provincia di Salcedo, inoltre, in autunno, verranno ospitate in Italia due educatrici dominicane per uno scambio sui metodi educativi con bambini con disabilità.

Non ci resta che partire (e trovare uno sponsor)!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: