Home > Attività > 2015: 5 anni sono passati dal terremoto ad Haiti. ColorEsperanza non dimentica.

2015: 5 anni sono passati dal terremoto ad Haiti. ColorEsperanza non dimentica.


Carissimi soci, amici e sostenitori di ColorEsperanza, come sapete il 12 gennaio 2015 ricorre il quinto anniversario del terremoto che ha colpito Haiti, provocando oltre 300.000 vittime e coinvolgendo oltre 3 milioni di persone.
Come ogni anno, ColorEsperanza propone di ricordare questo tragico evento e di cogliere il momento della memoria come occasione di rilancio sul presente e sul futuro di Haiti e dell’isola.
Ogni anno abbiamo proposto una forma diversa di commemorazione, iniziative sempre concrete e orientate appunto a diffondere la conoscenza delle problematiche della popolazione haitiana, per scongiurare il rischio di accendere i riflettori solo per un giorno e seminare solidarietà e consapevolezza 365 giorni l’anno.
Quest’anno abbiamo deciso di affidare il compito a una delle nostre attività più partecipate, che nel tempo si è consolidata come attività di riferimento per i nostri soci e ha permesso a moltissime persone di avvicinarsi all’associazione e scoprire da vicino in forma innovativa la cultura, la storia, le bellezze e i chiaroscuri dell’isola di Hispaniola: i nostri corsi di lingua e cultura spagnola e latino-americana.
Sabato 10 gennaio abbiamo quindi dedicato la lezione del corso di spagnolo che si sta svolgendo a Cernusco interamente ad Haiti, con particolare attenzione al tema degli haitiani che vivono in territorio dominicano e alla drammatica questione dei diritti di cittadinanza negata ai dominicani di origine haitiana, che purtroppo riguarda non solo gli adulti ma anche i bambini e per i quali ColorEsperanza prosegue il suo impegno e sviluppa progetti insieme ad associazioni dominicane e al fianco delle comunità locali.
Nel corso della lezione sono state raccolte anche testimonianze dirette di nostri soci che hanno avuto occasione di andare ad Haiti e nella zona di frontiera tra Haiti e Repubblica Dominicana: un momento molto bello di riflessione e partecipazione, per il quale ringraziamo la nostra “profesora” Montserrat Perez Martinez e tutti i partecipanti al corso!
Vi ricordiamo infine che per conoscere meglio Haiti e farlo in modo solidale e’ sempre disponibile il libro “Haiti: l’isola che non c’era“, ideato e promosso da ColorEsperanza e curato da Helga Sirchia e Roberto Codazzi, reperibile in tutte le librerie del territorio nazionale e on line sul sito della casa editrice (www.ibisedizioni.it).

Un’aggiornamento su cosa è successo in questi 5 anni è disponibile sul blog personale di Roberto Codazzi

e82414adde42dd2d75aafeb0407a9992 securedownload

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: