Autori

Haiti: L’isola che non c’era

Storia, attualità e scenari futuri di un paese “scoperto” dal terremoto
a cura di Helga Sirchia e Roberto Codazzi

PRESENTAZIONE degli AUTORI

Suzy Castor: ricercatrice haitiana impegnata sul fronte dei diritti umani. Costretta ad emigrare sotto la dittatura di Duvalier, visse e lavorò in Messico dove appoggiò rifugiati politici e richiedenti asilo. Al suo ritorno ad Haiti, a metà degli anni ’80, fondò il Centro di Ricerca e Formazione Sociale per lo Sviluppo (CRESFED-Haiti), per promuovere il valore della partecipazione cittadina. È membro del Tribunale Permanente dei Popoli.

Noam Chomsky: linguista e filosofo, teorico della comunicazione, affianca all’attività accademica un impegno politico e sociale di diretta critica nei confronti della politica estera di diversi paesi così come l’analisi del ruolo dei mass media nelle democrazie occidentali.

Roberto Codazzi: Laureato in Scienze dell’Educazione con post laure in Scienze Politiche e Master in Sociologia. Educatore, viaggiatore appassionato dell’isola di Hispaniola, vi ha soggiornato per lunghi periodi durante i quali ha lavorato con i giovani dominicani ed haitiani e con i gruppi di uomini migranti haitiani. In Italia incontra gli studenti nelle scuole per affrontare il tema del razzismo e accompagna regolarmente gruppi di giovani alla scoperta delle terre dominicane.

Giulia Giudici: classe 1985, laureanda in Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali con curriculum in Cooperazione allo Sviluppo, diplomata presso l’Istituto per gli Studi di Politica Internazionale in Emergenze ed interventi umanitari, ha già maturato esperienze sul campo nella formulazione e gestione di progetti di cooperazione internazionale. Ad Haiti e in Repubblica Dominicana ha operato in Jacmel (Haiti) e Dajabòn (frontiera dominicana), sperimentando in prima persona le complessità degli aiuti umanitari e degli interventi delle istituzioni internazionali nel post terremoto.

Alessandro Grandi: giornalista professionista dal 2005 è uno dei fondatori del quotidiano on line http://www.peacereporter.net. E’ autore di numerosi reportage dal Messico, Haiti, Paraguay, Portorico, Bolivia, Venezuela, Brasile Cuba e Italia. Ha partecipato alla stesura dei libri “Guerre in Ombra” e “Guerra alla Terra”.

Paolo Grassi: Educatore, dottorando in antropologia all’Università di Verona (Scuola di Dottorato di Studi Umanistici). Sta attualmente compiendo le sue ricerche a Città del Guatemala. I suoi temi d’interesse sono: potere, contro-potere ed utilizzo del territorio urbano, violenza, banditismo giovanile transnazionale (maras e pandillas).

Rafael Jiménez Lora: compagno di Isabel e padre di María Isabella, biblista dominicano, membro della Rete Ecumenica Biblica Dominicana, animatore del movimento biblico nell’isola, nei Caraibi e in America Latina. In questo momento opera come coordinatore di Promozione Sociale del Servizio Gesuita Rifugiati e Migranti presso il Centro Bonò. In tutti i suoi lavori è legato alla popolazione migrante haitiana e a spazi di articolazione biblica nell’isola.

Nikos Moise: è un fotogiornalista e lavora con i maggiori periodici italiani. È autore di reportages, ritratti fotografici, foto di scena, che sono stati pubblicati su “Magazine” del Corriere della Sera, “Venerdì” di Repubblica, “Diario”. Nato Port-au-Prince e ora residente in Italia, ha raccontato sulle pagine de “il Manifesto” e dai microfoni di RadioPopolare gli ultimi 20 anni della storia politica di Haiti.

Oné Respe: ONG dominicana attiva dal 1990 ed impegnata a promuovere lo sviluppo di comunità povere di dominicani, haitiani e dominico-haitiani delle aree marginali di Santiago e Haina. Pone al centro del suo lavoro il tema del razzismo e dell’educazione alla convivenza tra i popoli.

Helga Sirchia: Filosofa “prestata” al sociale, dopo la laurea e il dottorato di ricerca europeo in filosofia teoretica si specializza in risorse umane e politiche sociali e dal 2001 si dedica al terzo settore. Esperta di progettazione sociale e formatrice, collabora stabilmente con un’associazione nazionale e svolge attività di consulenza per le principali organizzazioni no profit italiane. È del 2005 l’incontro con Haiti e Repubblica Dominicana e la decisione di estendere l’impegno al fronte internazionale. Vice Presidente e socia fondatrice di ColorEsperanza, è responsabile dell’area progettazione e fund raising dell’associazione.

Foto di Stefano de Grandis: nato nel 1978, vive e lavora a Milano. Fotografo professionista dal 2003. Collabora con i maggiori quotidiani e settimanali nazionali occupandosi degli avvenimenti più rilevanti in Italia. All’estero ha lavorato in Sudamerica, Cina, Francia, Germania, Giappone, Egitto, Turchia e Albania. http://www.stefanodegrandis.com.

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. 9 marzo 2011 alle 13:35

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: