Archivio

Posts Tagged ‘2013’

14 novembre: Nuovi antropologi e nuove frontiere da Trieste alla Repubblica Dominicana

4 novembre 2013 Lascia un commento

Giovedì 14 novembre 2013, ore 21:00
Nuovi antropologi e nuove frontiere
presso Libreria del Naviglio
via Marcelline 39, Cernusco sul Naviglio

copertina libro paoloL’antropologia culturale – sapere riflessivo, in bilico tra diversi gruppi sociali – offre strumenti stimolanti per comprendere la contemporaneità. La sua caratteristica principale, quella di fornire analisi dei fatti sociali attraverso approfondite ricerche di campo, produce un modo diverso per interpretare e conoscere i processi che agitano il mondo. La serata, presentando i risultati di due ricerche etnografiche condotte nello stesso periodo di tempo in due paesi assai distanti tra loro (Italia e Repubblica Dominicana), cercherà di far luce su un concetto oggi particolarmente dibattuto, ossia quello di confine/frontiera.

ColorEsperanza organizza un incontro con Stefano Pontiggia e Paolo Grassi, antropologi autori di due recenti testi che intersecano il tema della frontiera.

Stefano Pontiggia (Università di Ferrara), Storie Nascoste: antropologia e memoria dell’esodo istriano a Trieste, Roma, Aracne Editrice, 2013

Come è possibile venire a patti con un passato di guerra, violenza e diaspora? Come queste esperienze permettono di riflettere attorno a concetti quali storia, memoria e verità? Il libro, esito di una ricerca condotta a Trieste, riflette sul modo in cui un gruppo sociale vasto ed eterogeneo, quello degli esuli dall’Istria nel secondo Dopoguerra, elabora simbolicamente i traumi della II Guerra mondiale. Attraverso le storie dei protagonisti possiamo comprendere il processo sociale che dai ricordi individuali porta alla memoria collettiva del passato.

Paolo Grassi (Università di Verona), Come tra mare e terra: confini e frontiere urbane in uno slum della Repubblica Dominicana, Roma, Aracne Editrice, 2013.

Il libro descrive i risultati di una ricerca etnografica compiuta tra il 2006 e il 2007 in uno slum della Repubblica Dominicana abitato in prevalenza da ex contadini dominicani e migranti haitiani. Rifacendosi ad una consistente letteratura storico-antropologica riguardante le categorie del confine e della frontiera, l’autore propone uno studio articolato della costruzione (e della contemporanea critica) della divisione intercorrente tra slum e città. Nel testo il confine e la frontiera vengono associate all’analisi situazionale di tre eventi critici relativi alla recente storia del quartiere: l’edificazione di un muro, la costruzione di un ponte pedonale, l’apertura di una scuola.

Annunci

Nuova edizione per i corsi di lingua e cultura spagnola e latinoamericana a Cernusco

25 ottobre 2013 Lascia un commento

Queridos/as amigos/as

il Comune di Cernusco sul Naviglio, in collaborazione con ColorEsperanza, organizza la VI edizione del classico corso di lingua e cultura spagnola e latinoamericana.

Il corso si divide in due quadrimestri che vanno da novembre 2013 a febbraio 2014 e da febbraio a maggio 2014. Le proposte che abbiamo organizzato per il primo quadrimestre (10 incontri) sono:

  • Corso di livello 1: introduzione alla lingua e cultura spagnola e latinoamericana.
  • Corso livello 2: rinforzo della grammatica. Messa in pratica delle capacità acquisite del precedente livello e della produzione scritta.

Le iscrizioni sono aperte, qui trovi il modulo di iscrizione. Chi avesse già compilato il modulo d’iscrizione gli anni precedenti può inviarci solo una mail di conferma indicando corso e giorno scelto. I posti saranno assegnati per ordine di iscrizione, per piacere non lasciate all’ultimo momento la conferma di partecipazione. Come ben sapete, c’è il rischio di rimanere fuori.

Il corso inizia il sabato 9 novembre 2013 e si terrà fino al sabato 01 febbraio 2014. L’orario del primo livello sarà dalle 10:45 alle 12:15. L’orario del secondo livello sarà dalle 9:15 alle 10:45.

Questo anno abbiamo come novità un corso pomeridiano per primo livello che si terrà i martedì dalle 16:45 alle 18:15 e inizierà il 12 di novembre 2013 e finirà il 4 di febbraio di 2014.

Tutte le lezioni si svolgeranno presso la Biblioteca Civica di Cernusco sul Naviglio (via Fatebenefratelli).

Il corso sarà a gratuito e gestito da docenti madrelingua. Ci vediamo fra poco, vi aspettiamo!

 

Diverse migliaia di visitatori per la mostra Hispaniola a Torino!

17 ottobre 2013 Lascia un commento

Domenica si è conclusa a Torino la Fiera “OPERAE”, alla quale abbiamo partecipato con la Mostra “Hispaniola – design per solidarietà“.

Oltre 400 contatti diretti e pieghevoli consegnati, molti più ancora i visitatori e tanti, tantissimi riscontri sul progetto e sull’associazione, sia da operatori e appassionati di design, sia dal mondo del sociale, nonché ovviamente da moltissimi bimbi!

Ancora un enorme grazie a Claudio, che ci ha portato fin qui, a Silvana e Clara, nostro insostituibile presidio a Torino e instacabili promoter, a Michele, Erica e Francesco per il grande contributo “logistico”!

Questa bella esperienza è stata un’occasione unica di visibilità per la nostra associazione, ma anche uno spazio di dialogo e confronto con tante e diverse persone e realtà, con cui speriamo di avviare collaborazioni.

Infine, a Torino abbiamo potuto lanciare in anteprima la campagna di raccolta fondi “dona un banco”… ma di questo vi parleremo prossimamente!

IMG_4341 Leggi tutto…

Design per solidarietà a Torino dall’11 al 13 ottobre

2 ottobre 2013 Lascia un commento

1294525_10152269859114152_600679025_oHispaniola – Design per solidarietà
Il progetto, promosso da ColorEsperanza in collaborazione con Modoloco Design, nato da un’idea dell’architetto e designer Claudio Larcher per coniugare in forma innovativa design, solidarietà e cooperazione internazionale, continua a raccogliere i frutti del lavoro seminato e riceve ancora importanti riscontri:
Il 1° ottobre è stato ufficialmente riconosciuto tra i progetti preselezionati per il Premio Compasso d’Oro 2013 ed è inserito nella Pubblicazione “ADI DESIGN INDEX”, che raccoglie i progetti selezionati dall’Osservatorio permanente per il design dell’ADI (Ass. Disegno industriale italiana).

Grazie a questi riconoscimenti, prosegue anche il percorso della Mostra correlata al progetto, che dopo la tappa alla Triennale di Milano approda ora a Torino:

Dall’11 al 13 ottobre 2013, nell’ambito dell’evento “Operae, Independent design Festival”, nella sezione “Operae Kids” sarà presentata la Mostra “Hispaniola – design per solidarietà” , che propone i dieci banchi progettati da altrettanti designers internazionali in esclusiva per i bambini di Haiti e Repubblica Dominicana.
“Operae” – Officine Grandi Riparazioni , Via Castelfidardo 22 Torino, 11- 13 ottobre 2013

Vi invitiamo a promuovere l’iniziativa e speriamo di avere l’opportunità di incontrarci!

ColorEsperanza approda alla Triennale di Milano

23 settembre 2013 3 commenti

Il progetto “Hispaniola – Design per solidarietà“, promosso da ColorEsperanza in collaborazione con Modoloco design, partecipa alle selezioni per il Premio Compasso d’Oro 2013 e potrà essere pubblicato nel “ADI DESIGN INDEX” 2013, che raccoglie i progetti selezionati dall’Osservatorio permanente per il design dell’ADI (Ass. Disegno industriale italiana).

Grazie a questi riscontri saremo presenti in TRIENNALE DI MILANO DAL 1 OTTOBRE AL 3 NOVEMBRE 2013 nell’ambito della Mostra OperaIDesign

Vi aspettiamo martedì 1 ottobre, ore 18: inaugurazione della mostra DesignǀOpera e serata di presentazione dell’ADI Design Index 2013, Triennale di Milano, Salone d’onore, V.le Alemagna 6

more info sul progetto: www.hispanioladesign.com

Invito triennale ottobre 2013

5 per mille, una firma contro lo scippo di Stato #sappiatelo

15 luglio 2013 Lascia un commento

sappiatelo600
In due anni lo Stato ha sottratto al 5 per mille 172 milioni!
ColorEsperanza appoggia la campagna lanciata da VITA per la fine di questa sottrazione indebita.

Per l’esercizio 2011, grazie alla scelta operata da 17 milioni di contribuenti, la quota raggiunta dal 5 per mille è stata di quasi 488 milioni di euro. Lo Stato italiano ha però trattenuto 92,838 milioni di euro, destinando alle organizzazioni solo 395 milioni. Se non fosse stato per un’interrogazione parlamentare questo scippo non sarebbe mai emerso con chiarezza. Si tratta dell’ennesima sottrazione di fondi a ciò che resta del welfare, della cooperazione e della ricerca, operata a danno dei contribuenti e dei soggetti che garantiscono coesione e innovazione sociale.

In due anni lo Stato ha tolto al 5 per mille voluto dai contribuenti ben 172 milioni! Già nell’esercizio 2010, infatti, i contribuenti italiani avevano destinato tramite la scelta del 5 per mille la somma di 463 milioni di euro alle organizzazioni non profit. Di questi fondi, lo Stato ha trattenuto 80 milioni di euro, accreditandone solo 383 milioni. Da due anni lo Stato, che pure con i contribuenti e gli enti non profit ha sottoscritto il patto più sacro e più inviolabile, quello della dichiarazione dei redditi delle persone fisiche, viene meno ai suoi impegni e scrive il falso in un atto pubblico e vincolante, sottraendo un totale di 172 milioni di euro dalle tasche dei contribuenti invece di destinarli al Terzo settore come era nelle intenzioni dei cittadini che hanno operato la scelta del 5 per mille.

Qui si può firmare la petizione.

Si è concluso il progetto MIGRAS

4 luglio 2013 Lascia un commento

Si e’ concluso il percorso formativo MIGRAS , realizzato da ColorEsperanza con il contributo di regione Lombardia e provincia di Milano. Il progetto ha permesso a decine di immigrati di avvicinarsi alle tematiche dell’associazionismo, ha coinvolto associazioni di stranieri già attive e sostenuto la nascita di nuove associazioni di migranti sul territorio di Milano e provincia . Un grande grazie ai partner – Anacaona, Apehe, Bau Atelier e Cngei sez. Cernusco, e soprattutto grazie a tutti ma proprio tutti i partecipanti al corso, che ci hanno dato la loro fiducia e hanno contribuito attivamente alla buona riuscita del progetto….alla prossima!

Helga Sirchia, resp. Progetto MIGRAS

WP_000133 WP_000149 Leggi tutto…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: