Archivio

Posts Tagged ‘accoglienza’

Martedì 24 novembre, Conoscenza è accoglienza – Cernusco sul Naviglio

22 novembre 2015 Lascia un commento

ColorEsperanza, insieme ad altre associazioni di Cernusco sul Naviglio e con l’adesione della Consulta della Cultura e della Consulta del Sociale, promuove per martedì 24 novembre una serata di riflessione sul tema delle migrazioni e dell’accoglienza:

CONOSCENZA È ACCOGLIENZA
Migranti: il contributo del volontariato

ore 21.00
Filanda, via Pietro da Cernusco 2, Cernusco sul Naviglio

Partecipano: Maria Chiara Cela (Cooperativa Dar Casa), Carlotta Dazzi (giornalista e volontaria alla stazione centrale di Milano), Raffaele Masto (giornalista)

Invitiamo a partecipare, per riflettere insieme su ciò che il mondo dell’associazionismo sta facendo a Cernusco su questo tema, e su ciò che di più potrà fare nei prossimi mesi.
12235012_928624847231521_2677227376991783354_n

Annunci

Aggiornamenti sull’accompagnamento scolastico

8 Mag 2015 Lascia un commento

Anche per  il  2014  ColorEsperanza ha deciso  di  sostenere  l’Hogar  Virgen  de  Lourdes  con  l’iniziativa denominata “Accompagnamento scolastico” che copre parte dei costi di accoglienza, alloggio, vitto e formazione dei giovani ospitati nella struttura di Salcedo (Repubblica Dominicana).

I fondi raccolti dalle donazioni dei privati sono stati quasi 2.000 euro, totalmente versati ai nostri partner dominicani.

La struttura, che ha compiuto 30 anni lo scorso agosto, oggi accoglie una ventina di ragazzi e ragazze tra gli 11 e i 18 anni provenienti dalla Repubblica Dominicana e da Haiti in situazione di disagio economico, sociale o famigliare.

Quest’anno ha affrontato un importante costo di ristrutturazione della casa che ospita le ragazze con  un  ampliamento della stanza, la costruzione di alcuni armadi e il rifacimento dei bagni.
Una  volontaria  si  è  integrata  nel  lavoro  dell’Hogar  offrendo  un  corso  di  pittura  ai  ragazzi  e  alle  ragazze, due nostri volontari visitano regolarmente la struttura offrendo sia aiuto amministrativo che sostegno alle attività con gli ospiti, inoltre  abbiamo  appoggiato  l’istituzione  nella  presentazione  di  un  progetto  al  ministero  della  Cultura dominicano (finanziato per  2.000  euro)  e  alla  Tavola  Valdese (con ColorEsperanza  come  capofila,  in attesa di risposta). Dall’anno prossimo siamo riusciti a far entrare la struttura in una rete di volontariato internazionale e sarà presente per dodici mesi una giovane tedesca.

I ragazzi dell'Hogar durante un'attività

I ragazzi dell’Hogar durante un’attività “circense” organizzata dai nostri volontari

Arrivano in Italia due operatrici di Salcedo per uno scambio di competenze

15 febbraio 2013 2 commenti

Poche ore fa ci hanno comunicato che dopo molte peripezie legate al visto giovedì 21 febbraio arriveranno a Cernusco Elena, direttrice del Centro di Atencion a la Diversidad, e Graciela, psicopedagogista  entrambe attive presso il centro che si occupa di bambini disabili nella provincia dominicana di Salcedo.

La loro permanenza in Italia, fino a Pasqua, è legata ad un progetto cofinanziato dal Comune di Cernusco, ma, soprattutto, alla nostra idea di scambio di competenze che può rafforzare sia i nostri partner dominicani che le istituzioni italiane. Le nostre ospiti, infatti, in questo mese, faranno diverse esperienze presso le scuole di Cernusco e altre strutture educative per capire come in Italia si lavora sul tema della disabilità.
In attesa del loro arrivo abbiamo alcune richieste, che, nello spirito di lavoro comune e diffuso che caratterizza ColorEsperanza, rivolgiamo a tutti:
1- stiamo cercando un alloggio per loro, l’ideale sarebbe che si riuscisse a sistemarle in un’unica casa così che possano aiutare e supportare a vicenda (avete presente lo shock termico che devono affrontare?). Quindi se qualcuno, a Cernusco, avesse a disposizione una stanza per il mese lo preghiamo di comunicarcelo il prima possibile.
2- durante il giorno Graciela e Elena saranno impegnate nelle attività dello scambio, ma nei fine settimana e nelle serate saranno libere quindi accettiamo, anzi chiediamo, la disponibilità di tutti perchè possano accompagnarle a vedere un po’ delle bellezze italiane, ma anche che le invitino la sera a fare due chiacchiere, per un aperitivo, a cena o dopo…
3- stiamo approntando il programma dello scambio, già un po’ di realtà si sono rese disponibili, ma se conoscete centri, associazioni, gruppi che lavorano sul tema dei minori, della disabilità, ma anche della socialità e della cultura, segnalatecelo perchè vogliamo che il loro viaggio sia il più proficuo possibile.
Per tutte le questioni info@coloresperanza.org
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: