Archivio

Posts Tagged ‘bambini’

Sabato 9 aprile la piazza di Lambrate dedicata ai bambini

6 aprile 2016 Lascia un commento

12672097_549488188563824_6049114478278843054_oEd eccoci al 2° episodio de Il Sabato di Lambrate 2016, sabato prossimo 9 aprile,dalle 10 alle 19 in via C. Rosso e P.zza Rimembranze di Lambrate, in questa edizione con una NOVITÀ ASSOLUTA:
la PIAZZA Rimembranze di Lambrate tutta per i BAMBINI!

L’evento – festa “Bambini tutti in piazza!” sarà dalla mattina alle 11 (con brunch X le mamme!) Fino alle 18.30 del pomeriggio, con la Riscoperta dei Giochi di una volta e moltissime attività … tutte completamente gratuite!

ColorEsperanza naturalmente ci sarà e nel pomeriggio curerà il laboratorio “Raccontami una storia” di lettura per bambini (4/ 10 anni), dalle 15.45 alle 16.15

E prima e dopo davvero tanti laboratori e momenti di gioco e aggregazione…da una fantastica esibizione di Capoeira di bambini a uno spettacolo teatrale…guardatevi il programma e speriamo sia occasione di ritrovarci!

Annunci

Sabato 22 febbraio: vieni a preparare la maschera di Carnevale con noi in Filanda a Cernusco!

17 febbraio 2014 Lascia un commento

Il Carnevale in Repubblica Dominicana è un po’ strano dura tutto febbraio, fino al 27, a prescindere da quando inizia la Quaresima. Le strade delle città caraibiche si popolano di diavoli che ballano e rincorrono i “malcapitati” cercando di colpirli e burlarsi di loro.

Quest’anno un pezzo di quel Carnevale arriverà anche a Cernusco sul Naviglio grazie a CNGEI e a ColorEsperanza. Vi aspettiamo, infatti, sabato 22 febbraio presso La Filanda di Cernusco (via Pietro da Cernusco) per provare a realizzare, in un pomeriggio, una maschera tipica di Santiago de los Caballeros.

Ingresso gratuito e aperto a tutti… non mancare!

volantino_maschere

Dal 24 maggio 2012 al primo giugno, a Cernusco, V Festa delle Culture – L’Italia sono anch’io

22 Mag 2012 Lascia un commento

Dopo lo spettacolo di anteprima “Identità di carta“, entra nel vivo la Festa delle Culture. Si inizia giovedì 24 con teatro, musica e ballo, continua 25 con il saluto a Cernusco del Laboratorio Variopinto e continua sabato in piazza Unità d’Italia e domenica con la festa degli aquiloni. Chiude, il primo giugno, una serata dedicata ai profughi arrivati in Italia dopo le rivoluzioni arabe.

ColorEsperanza partecipa attivamente al Tavolo Migrante, che organizza la festa, dalla sua nascita e quest’anno vuole proporre un esperimento che va nell’ottica di valorizzare la presenza delle persone immigrate a Cernusco: sabato 26, alle ore 15, verrà infatti proposta una storia animata raccontata in italiano, spagnolo e catalano che vede protagonista il giovane Gaudì alle prese con l’osservazione della natura. Il racconto avverrà nella Biblioteca Civica di via Fatebenefratelli e sarà seguito da un laboratorio artistico curato dal Bau Atelerir.

Ecco il manifesto con il programma completo della festa. Vi aspettiamo!

Tornano i corsi di lingua e cultura spagnola e latinoamericana, stavolta anche per bambini e ragazzi

22 febbraio 2012 1 commento

ColorEsperanza raddoppia! Dopo le due edizioni a tutto esaurito del corso di introduzione alla lingua spagnola e sudamericane tenuti dalle socie madrelingua di ColorEsperanza, a marzo si riparte con più forza e aprendo anche ai bambini e ai ragazzi, sempre con il patrocinio del Comune di Cernusco sul Naviglio.

Sabato 3 marzo partono due gruppi per gli adulti che vogliono avvicinarsi alla lingua, infatti un gruppo (9.15-10.45) è dedicato a chi sa davvero poco, mentre il secondo (11-12.30) è pensato per chi ha già una base di spagnolo e ha voglia di mettersi in gioco. Qui trovate il volantino e il modulo di iscrizione con le date.

Mercoledì 7 marzo, invece, al via la novità di quest’anno: due gruppi pomeridiani dedicati a bambini e ragazzi. Il primo (dalle 15.30 alle 17.00) è pensato per chi vuole fare un recupero della lingua spagnola e una ripresa della grammatica di base, mentre il secondo (dalle 17.00 alle 18.30) è adatto per chi ha già una base di spagnolo e sente la voglia di approfondire, per conversare e giocare in lingua (ragazzi che vogliono prepararsi al liceo linguistico o già lo frequentano, bambini figli di genitori ispanoablanti, giovani appassionati…). Qui trovate il volantino e il modulo di iscrizione con le date.

Le lezioni si terranno il sabato mattina e il mercoledì pomeriggio presso la Biblioteca civica Penati di Cernusco, via Fatebenefratelli.

Leggi tutto…

Oltre 5.800 euro destinati alla tutela dell’infanzia a rischio

26 febbraio 2011 Lascia un commento

In occasione del Natale 2010 ColorEsperanza ha avviato un’iniziativa volta a sostenere tre realtà che lavorano con l’infanzia. Si tratta di tre partner storici per la nostra associazione:

– Oné Respe, che, tra le altre attività, gestisce anche tre scuole comunitarie per dominicani e haitiani;

– Hogar Virgen de Lourdes, che offre un luogo di formazione e residenzialità per giovani in difficoltà economica;

– la Provincia di Salcedo, che ha avviato un programma educativo avanzato per bambini con disabilità.

Potete trovare qui i dettagli del progetto.
L’iniziativa è stata sostenuta interamente da donazioni che hanno visto coinvolte le scuole elementari di Melzo e la scuola media di Cernusco, per i progetti riportati nel  calendario 2011 .

Ad oggi la cifra raccolta è stata di 5.890 euro. Il direttivo ha preso la decisione di destinare immediatamente la cifra ripartendola in questo modo:

  • 3.890,00 euro ad Oné Respe per sostenere la scuola a Haina (periferia di Santo Domingo, zona colpita da un forte flusso di profughi haitiani durante tutto il 2010)
  • 2.000,00 euro all’Hogar Virgen de Lourdes per le attività di accoglienza e sostegno ai giovani, in modo particolare ai ragazzi haitiani arrivati temporaneamente nel centro negli ultimi mesi.ù

Poichè l’iniziativa non viene chiusa, anzi diventa uno dei cardini di ColorEsperanza nel prossimo periodo, il Direttivo si è impegnato a destinare una cifra significativa (di circa 1.000,00 euro) alla formazione di personale specializzato per il lavoro con i bambini disabili. Questa spesa è stata però ritenuta meno urgente delle altre e si è quindi preferito dare priorità alle prime due.

Un sentito grazie a tutte le persone e le istituzioni che hanno lavorato e continuano a farlo per permetterci di sostenere questi progetti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: