Archive

Posts Tagged ‘festa’

19 settembre: ColorEsperanza a Lambrate e Cernusco

15 settembre 2015 Lascia un commento

ColorEsperanza torna in pista dopo l’estate con due eventi, in programma per sabato prossimo 19 settembre!

Sabato di Lambrate-Festa settembreA Milano:
torna il SABATO DI LAMBRATE, organizzato da ColorEsperanza insieme a ViviLambrate e giunto ormai alla 5° Edizione!
Quella di sabato prossimo però è un’edizione speciale, perché interamente dedicata alla solidarietà!
ColorEsperanza non può mancare ovviamente e in questa occasione sarà presente IN PIAZZA RIMEMBRANZE DI LAMBRATE, non solo con il tradizionale banchetto informativo ma per la prima volta con la raccolta fondi!
Sarà quindi possibile sostenere direttamente la nostra Associazione e i nostri progetti, in un modo diverso, con l’opportunità di conoscere meglio la rete di associazioni di cui facciamo parte a Milano da ormai quasi un anno …..e soprattutto trascorrere un pomeriggio davvero ricco di cultura, arte, intrettanimento!
Vi aspettiamo al nostro Banchetto, che questa volta sarà animato anche dal CAG di Lambrate e offriremo granite e merende…tutte da scoprire!

A Cernusco:
Si svolgerà la tradizionale Festa delle Culture e ColorEsperanza sarà presente come ogni anno per incontrare soci e amici dell’Associazione e far conoscere le nostre attività al pubblico!
L’appuntamento è al Parco Trabattoni, vicino alla Filanda. Si parte alle 16 con l’animazione per bambini, per proseguire con spettacoli musicali e una sfilata di moda etnica. Per cena ci aspetta un buffet etnico.
La Festa è giunta all’ottava edizione ed è promossa dal Tavolo Interculturale di cui ColorEsperanza è membro fondatore.
Al nostro stand potrete trovare, alle 15 alle 20, tutti i prodotti dell’artigianato dominicano!

VIVI Lambrate e ColorEsperanza vi invitano il 21 marzo alla Festa di Primavera

18 marzo 2015 Lascia un commento

Vi giriamo l’Invito al primo dei 3 Eventi, che ci vede protagonisti a Milano, insieme al Gruppo ViviLambrate – di cui ColorEsperanza fa parte e ha promosso dalla nascita – di un Programma di iniziative per la promozione sociale e culturale del territorio di Lambrate / Ventura , dove abbiamo la nostra sede, da quest’anno proponiamo i Corsi di spagnolo e prevediamo di fare molto altro in futuro!

L’iniziativa ha il patrocinio del Comune di Milano – Consiglio del Consiglio di Zona 3.

Le informazioni su come arrivare le trovate qui.

IL SABATO DI LAMBRATE
Vol.1 – Festa di Primavera
Sabato 21 marzo
Dalle 10 alle 18
In via Conte Rosso e in Piazza Rimembranze di Lambrate
Con il Patrocinio del Consiglio di Zona 3 – Milano

Leggi tutto…

Una festa per i 30 anni di VIVERE Cernusco a sostegno dei progetti in Repubblica Dominicana

1 settembre 2014 1 commento

La lista civica VIVERE Cernusco festeggia 30 anni di storia con una festa venerdì 5, sabato 6 e domenica 7 settembre. Durante gli eventi che si terranno presso via Buonarroti a Cernusco sul Naviglio, la lista ha deciso di raccogliere fondi per sostenere la campagna di ColorEsperanza “Dona un banco“.

I fondi verranno infatti utilizzati per produrre all’interno del carcere di Salcedo (Repubblica Dominicana) banchi e sedie che verranno poi donate alla scuola comunitaria “Amiguitos de Cristo” situata a Monte Llano, nel nord dell’isola, che ospita bambini di origini dominicane e haitiane.

Nei mesi scorsi abbiamo raggiunto la metà dell’obiettivo che ci eramo prefissati, ovvero, 50 banchi per attrezzare due aule. In carcere sono pronti per la consegna già 27 esemplari che nei prossimi giorni saranno già a disposizione dei piccoli amici.

Ecco la foto dei primi banchi prodotti. Chi vuole collaborare può farlo con una donazione a ColorEsperanza con causale “Donazione Dona un banco”.

2014-07-28 13.57.50

Ecco il programma della festa di VIVERE Cernusco a cui, neanche a dirlo, invitiamo a partecipare.

Festa delle Culture a Cernusco dal 23 al 25 maggio 2013

20 maggio 2013 Lascia un commento

festa cultureSaranno i comici senegalesi Aftis, Gueye e Manzanares con lo spettacolo “ExtraComici” ad aprire la sesta edizione della Festa delle Culture che inizierà il 23 maggio alle 21 o0  all’Auditorium Maggioni, Via Don Lorenzo Milani 6. Nel corso della serata inaugurale si terrà anche il “Concerto senza confini” (con musiche di Haydn, Mozart, Strauss, Beethoven, Ciaikovskj, Rimskij-Corsakov e Prokofiev) ad opera degli allievi ed ex allievi dell’indirizzo musicale della scuola “Media I Moro” e il flashmob poetico “Di speranze e di sogni” a cura della Commissione Biblioteca.

I colori ed suoni provenienti da molte parti del mondo riprenderanno il 24 maggio, sempre alle 21 e sempre all’Auditorium Maggioni, Via Don Lorenzo Milani 6, con il cortometraggio del gruppo “Cinema e Realtà” dal titolo “200 parole”. Al termine della proiezione sarà la volta della performance dei cori “Incanto” e “Mladì” della scuola “Media I Moro” e delle esibizioni degli alunni della scuola in danze etno-popolari.

Sabato 25 maggio, invece, sarà la giornata conclusiva fatta di una lunga serie di appuntamenti in programma al Parco Trabattoni (in caso di maltempo tutto sarà spostato all’interno della Filanda) dalle 9.30 alle 23: canti, danze dal mondo, animazioni per bambini, giochi, laboratori, spettacoli musicali, conferenze, mostre e performance di urban knitting. Alle 20 chiusura con la cena etnica per un massimo di 200 persone. Per partecipare bisogna prenotarsi entro il 22 maggio scrivendo a catering@coopaltrove.org.

ColorEsperanza partecipa alla Festa con due particolari momenti Sabato 25 maggio:

alle ore 11 sul palco del Parco Trabattoni verrà realizzata l’animazione teatrale per bambini delle elementari “Amparo y Tambor al pié del Guayacan”. Spettacolo in lingua italiana e spagnola ispirato ad un racconto di Natacha Calderon, coordinatrice di Oné Respe.

alle ore 16, sempre nel Parco, in collaborazione con il Bau Atelier e in chiusura del progetto Migras, verrà proposta una performance artistica collettiva, per raccontare in modo originale gli obiettivi raggiunti dal progetto. La performance di Urban Knitting Street Art consiste nel coinvolgere i partecipanti alla festa delle culture e tutti i cittadini che vorranno nella realizzazione di piccoli lavori di maglia o intrecci, che si aggiungeranno ad una installazione già avviata ma “in divenire”.

ps: ci rallegra molto che il Comune abbia scelto come immagine per la promozione della Festa un dipinto della Ruta de los Murales di Salcedo, a cui ColorEsperanza è molto legata.

Leggi tutto…

Sabato 11 realizzeremo un murales a Cernusco con il CAG

9 maggio 2013 Lascia un commento

Nata in meno di una settimana, l’idea di poter realizzare un murales anche a Cernusco sul Naviglio, dopo quello completato a Sesto san Giovanni, si è fatta realtà.

ColorEsperanza in questi giorni sta ospitando i pittori dominicani Yineida Fernandez e Pedro Veras, esperti nella realizzazione di quadri murali. Nella loro provincia di provenienza, Hermanas Mirabal, al centro della Repubblica Dominicana, è in essere, da una decina d’anni, un’iniziativa molto particolare che prevede la realizzazione su edifici e muri di opere d’arte che hanno come tema l’ambiente, la socialità, la cultura, la storia. Un progetto di comunicazione molto particolare.

Ecco perchè abbiamo voluto proporre all’amministrazione di Cernusco sul Naviglio, che con la Provincia ha avviato una proficua collaborazione, di concedere un muro per un’opera che rimarrà sul nostro territorio. E siamo andati anche un po’ oltre, infatti, con la collaborazione del CAG Labirinto abbiamo contattato tre writer nostrani, Dep, Flash e Krep, che lavoreranno insieme agli artisti americani per la realizzazione di un’opera comune.

Il giorno della realizzazione dell’opera sarà sabato 11 maggio, con una festa improvvisata per tutto il pomeriggio. Il nostro invito è quello di venire a vedere cosa succede, l’indirizzo: Cernusco sul naviglio via don Sturzo 11, ma sarà facile trovarci perchè il muro è di oltre 15 metri di lunghezza…

Ecco, intanto, il risultato del lavoro a Sesto San Giovanni:

P1060689

 

SumUp: una giornata insieme per finanziare i progetti di ColorEsperanza

19 giugno 2012 1 commento

Domenica 24 giugno, dalle 12 alle 22 vi invitiamo a partecipare all’iniziativa che ColorEsperanza organizza con Rugby Cernusco per raccogliere fondi per i progetti dell’associazione.

Sarà una giornata da passare insieme con la possibilità di mangiare un’ottima grigliata di carne e verdure, assaggiare il platano fritto e bere insieme una birra presso la Club House del Rugby Cernusco al centro sportivo di via Buonarroti a Cernusco sul Naviglio.

I proventi raccolti nella giornata serviranno a finanziare 4 importanti progetti:

– la creazione di un orto sociale ad Haina, alla periferia di Santo Domingo;

– aiutare 5 famiglie le cui case sono state distrutte da un incendio il mese scorso (leggi la lettera di Chiara);

– sostenere la scuola comunitaria di Monte Llano nella realizzazione di un campo estivo per i bambini haitiani e dominicani;

– appoggiare ColorEsperanza nelle sue attività.

Tutti i progetti sostenuti saranno visitati dai volontari di ColorEsperanza che come ogni anno realizzano un viaggio di solidarietà e conoscenza ad agosto.

Non resta quindi che vederci domenica per condividere insieme una bella giornata e aiutarci ad aiutare.

Leggi tutto…

Dal 24 maggio 2012 al primo giugno, a Cernusco, V Festa delle Culture – L’Italia sono anch’io

22 maggio 2012 Lascia un commento

Dopo lo spettacolo di anteprima “Identità di carta“, entra nel vivo la Festa delle Culture. Si inizia giovedì 24 con teatro, musica e ballo, continua 25 con il saluto a Cernusco del Laboratorio Variopinto e continua sabato in piazza Unità d’Italia e domenica con la festa degli aquiloni. Chiude, il primo giugno, una serata dedicata ai profughi arrivati in Italia dopo le rivoluzioni arabe.

ColorEsperanza partecipa attivamente al Tavolo Migrante, che organizza la festa, dalla sua nascita e quest’anno vuole proporre un esperimento che va nell’ottica di valorizzare la presenza delle persone immigrate a Cernusco: sabato 26, alle ore 15, verrà infatti proposta una storia animata raccontata in italiano, spagnolo e catalano che vede protagonista il giovane Gaudì alle prese con l’osservazione della natura. Il racconto avverrà nella Biblioteca Civica di via Fatebenefratelli e sarà seguito da un laboratorio artistico curato dal Bau Atelerir.

Ecco il manifesto con il programma completo della festa. Vi aspettiamo!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: