Archivio

Posts Tagged ‘modo loco’

Arrivato il calendario 2014 di ColorEsperanza dedicato ai murales

22 novembre 2013 Lascia un commento

La Ruta de los Murales è un progetto della Provincia Hermanas Mirabal, in Repubblica Dominicana. Attraverso l’arte vengono trasmessi valori sociali, ambientali e culturali. Iniziata nel 2004 oggi conta più di 400 opere visibili sugli edifici dei comuni di Salcedo, Tenares e Villa Tapia.

Il calendario 2014 di ColorEsperanza sancisce il legame della nostra associazione con queste terre dopo aver realizzato, con artisti dominicani, due murales anche in Provincia di Milano, a Sesto san Giovanni e Cernusco sul Naviglio.. Le foto sono del fotografo Felix Sepulveda.

 

calendario

HISPANIOLA – DESIGN PER SOLIDARIETÀ

Il calendario di ColorEsperanza, oltre a far conoscere le bellezze e le attività dell’associazione e della Provincia Hermanas Mirabal, punta a sostenere un importante progetto. Nel gennaio del 2012 ColorEsperanza, in collaborazione con lo studio Modoloco design, ha inaugurato un’iniziativa unica, che ha unito in forma innovativa design e solidarietà: la mostra Hispaniola – Design per solidarietà. Dieci designer di fama internazionale hanno progettato i banchi per le scuole comunitarie che sorgono dentro e fuori dalle baraccopoli caraibiche. Tre di questi progetti sono stati selezionati e portati in Repubblica Dominicana e i prototipi sono stati realizzati proprio nella provincia Hermanas Mirabal, nel laboratorio di falegnameria interno al cercare di Salcedo.

Nel 2014 ColorEsperanza sosterrà la produzione dei banchi e la loro distribuzione nelle scuole. Grazie a questo calendario e la campagna “dona un banco” e raggiungeremo due obiettivi:

  • dare un’opportunità lavorativa alle persone presenti nel carcere, contribuendo in modo efficacie al loro reinserimento sociale e lavorativo.
  • dotare i bambini della scuola di Monte Llano “Los Amiguitos de Cristo” di un elemento fondamentale per la loro istruzione.

Leggi tutto…

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: