Archive

Posts Tagged ‘viaggi’

Parti con ColorEsperanza per la Repubblica Dominicana – turismo responsabile 2016

25 maggio 2016 1 commento

ColorEsperanza è nata con i viaggi di scambio di giovani e meno giovani in Repubblica Dominicana e anche per il 2016 non vogliamo mancare l’appuntamento.

La proposta di quest’anno è modulare per dare la possibilità di partecipare anche a chi ha pochi giorni di vacanza.

Faremo due settimane di visita di diverse realtà dell’isola che operano nel campo del sociale. Tra le località dominicane che visiteremo vi saranno sicuramente Santo Domingo, Santiago, la provincia Hermanas Mirabal, Dajabon, senza dimenticare qualche sosta al mare. Se vi saranno le condizioni politiche e di sicurezza potremo anche “mettere il naso” ad Haiti (attualmente il paese è interessato da un processo elettorale molto complicato).

Sarà possibile aggiungere una terza settimana di volontariato in realtà che collaborano con ColorEsperanza e che operano nel campo dell’educazione, dell’inclusione sociale, del carcere, a seconda degli interessi di chi parteciperà al viaggio e delle possibilità in loco.

Quest’anno proponiamo, per chi fosse interessato, anche la possibilità di alcuni incontri di carattere spirituale con sacerdoti locali.

Il viaggio si svilupperà nelle prime tre settimane di agosto.

Chi fosse interessato o volesse più informazioni scriva a info@coloresperanza.org.

Sappiamo che siamo un po’ in ritardo per le vacanze di questa estate, per questo se sei interessato faccelo sapere il più presto possibile. Il viaggio si farà se raggiungeremo almeno 8 partecipanti.

NOS VAMOS PA’ DEPORTE – ColorEsperanza cerca animatori per campi estivi in Repubblica Dominicana

30 maggio 2015 Lascia un commento
Grandi notizie da parte di ColorEsperanza, di quelle che non arrivano spesso.
NOS VAMOS PA’ DEPORTE
La nostra associazione, infatti, ha raccolto l’invito del Ministero dello Sport della Repubblica Dominicana per collaborare nell’organizzazione di campi estivi sportivi sull’isola dedicati a giovani dai 14 ai 17 anni.
ColorEsperanza si è offerta di appoggiare il Ministero nella selezione di 2/3 giovani italiani disposti a partire per almeno 3 settimane per la Repubblica Dominicana a collaborare con gli allenatori locali nella gestione dei campi stessi.
Queste le condizioni per la selezione:
– sapere bene o l’inglese o il francese in quanto i campi saranno tenuti in una di queste due lingue:
– avere esperienze in campo sportivo e/o ricreativo e/o di volontariato:
– essere disposti a condividere con i giovani dominicani un’esperienza del tutto nuova e contribuire perché riesca nei migliori dei modi.
L’impegno che chiediamo è quello di dedicarsi all’animazione per almeno 5 giorni alla settimana, quello che può offrire il Ministero dello Sport dominicano è un contributo per coprire le spese di trasporto aereo e offrire vitto e alloggio. E non ci sembra poco!
Le location dei campi non sono ancora sicure ma non saranno molto distanti dalle spiagge caraibiche, quindi… nei momenti liberi si può approfittare per fare un tuffo.
La selezione inizierà da subito poiché i campi saranno già attivi dalla prossima settimana e continueranno fino a fine agosto.
Se siete interessati dovete mandare a info@coloresperanza.org il modulo che trovate qui, completo in ogni sua parte.
A seconda delle risposte che riceveremo convocheremo i candidati per un incontro di conoscenza.

Viaggio 2015 con ColorEsperanza alla scoperta della Repubblica Dominicana (e di Haiti)

11 maggio 2015 Lascia un commento

Ciao,a tutti,
l’estate è alle porte e come anno ColorEperanza si impegna per organizzare un viaggio di conoscenza e volontariato in Repubblica Dominicana e Haiti.

Il viaggio sarà di circa 3 settimane tra gli ultimi giorni di luglio ed agosto. Date, programma e dettagli saranno concordati con i partner locali e con i partecipanti, possiamo però anticipare due aspetti importanti:

– una parte significativa del viaggio sarà destinata alla conoscenza delle realtà dell’isola che lavorano nelle aree più povere, incontreremo associazioni e ONG locali che operano nelle periferie di Santo Domingo, Santiago e nell’area di frontiera di Dajabon. Se vi saranno le condizioni si realizzerà anche un’incursione ad Haiti, nella cittadina di Wanamente, a nord dell’isola. Questa parte di viaggio è fondamentale per capire le dinamiche tra Repubblica Dominicana e Haiti che caratterizzano la storia e la cultura dei questa terra;

– l’altra metà del viaggio sarà dedicata a momenti di volontariato in vari ambiti, ambientali, animazione, sociale, che permetteranno di conoscere in profondità una o due realtà partner di ColorEsperanza sull’isola.

Chiunque fosse interessato ad approfondire l’argomento può mandare una mail a info@coloresperanza.org, nei prossimi giorni organizzeremo dei momenti di presentazione del viaggio a cui inviteremo chi ci ha segnalato un interesse particolare.

Vi aspettiamo!
ColorEsperanza

Parti con ColorEsperanza per un’esperienza in Repubblica Dominicana

18 marzo 2014 Lascia un commento

img124Come ormai tradizione consolidata ColorEsperanza lancia il viaggio estivo di conoscenza e solidarietà in Repubblica Dominicana (e Haiti).

Quest’anno proviamo una nuova formula per il nostro viaggio facendoci affiancare dall’Oficina Tecnica della Provincia Hermanas Mirabal che sarà il nostro riferimento sull’isola.

I viaggi di ColorEsperanza si caratterizzano per una forte componente conoscitiva delle diverse realtà presenti sull’isola. Anche quest’anno, infatti, si incontreranno diverse ONG locali attive a Santo Domingo, la capitale, Santiago, la seconda città della Repubblica Dominicana, e Dajabon, al confine con Haiti. Se sarà possibile si realizzerà anche una piccola attività in terra haitiana a Wanament.

La parte di attività del viaggio sarà, invece incentrata nell’area di Salcedo, al centro della provincia Hermanas Mirabal, dove si contribuirà a realizzare un sentiero all’interno di un nascente parco pubblico e si parteciperà alle attività delle varie istituzioni locali, dal carcere al centro per la disabilità infantile. Probabilmente si potrà anche partecipare ad un campo estivo per adolescenti.

Le attività e il programma verrà anche modellato sulle caratteristiche e i desideri dei partecipanti.

Il viaggio sarà della durata di 3 settimane nel periodo compreso tra il 25 luglio e il 24 agosto. Il gruppo sarà formato da 5 a 10 partecipanti.

Se sei interessato scrivi a info@coloresperanza.org

Venerdì 28 marzo presso la Libreria del Naviglio a Cernusco, alle ore 18 ci sarà un incontro per le persone interessate al viaggio 2014 in Repubblica Dominicana e Haiti. Tutti invitati.

Al via Alta Frecuencia: disabilità, politiche giovanili e impresa sociale in Repubblica Dominicana

3 marzo 2014 Lascia un commento

Con Marzo abbiamo dato il via ad un nuovo progetto Alta Frecuencia promosso in collaborazione con diverse realtà della Provincia Hermanas Mirabal in Repubblica Dominicana.

Il progetto prevede interventi su tre ambiti: la disabilità infantile, le politiche giovanili e l’inclusione sociale di carcerati attraverso il potenziamento del laboratorio di falegnameria.

Attualmente il progetto viene coperto economicamente grazie agli sforzi di ColorEsperanza e dei partner, ma siamo alla ricerca di una sponsorizzazione per l’ultima parte del finanziamento di almeno 2.000 euro.

Tra le attività proposte vi sarà anche l’apertura a Salcedo, presso la Casa de la Juventud, di una web-radio gestita dai giovani dominicani. Questa attività è stata possibile grazie ai ragazzi dell’associazione ControSenso di Bussero (MI) che hanno destinato a ColorEsperanza una parte degli incassi del Reggae Rock Festival 2013. Dalla musica offerta ai giovani italiani alla comunicazione realizzata da giovani dominicani. Nessuna accoppiata ci sembra più appropriata.

Non sarà questo l’unico punto di incontro tra Italia e Repubblica Dominicana, infatti, come ogni anno, tra luglio e agosto verrà realizzato un viaggio di conoscenza del paese caraibico con base proprio nella Provincia di Salcedo, inoltre, in autunno, verranno ospitate in Italia due educatrici dominicane per uno scambio sui metodi educativi con bambini con disabilità.

Non ci resta che partire (e trovare uno sponsor)!

Parti per la Repubblica Dominicana con ColorEsperanza

26 febbraio 2012 Lascia un commento

Anche il 2012 vedrà ColorEsperanza impegnata nell’organizzare un viaggio di conoscenza e solidarietà in Repubblica Dominicana con una puntata, se sarà possibile, a nord di Haiti.

Il viaggio sarà di tre settimane indicativamente dagli ultimi giorni di luglio a dopo ferragosto. Lo spirito del viaggio sarà quello della ricerca dell’incontro con i giovani e le organizzazioni che lavorano tutti i giorni a contatto con le forme di povertà più estreme presenti sull’isola, le baraccopoli delle grandi città, i batey delle piantagioni, le realtà sociali dell’area centrale.

Il viaggio avrà una sua parte a Santo Domingo, e in particolare ad Haina, dove lavora l’ONG Onè Respe, ci si sposterà poi verso la frontiera nord con Haiti per conoscere, infine, Santiago, Monte Llano e Salcedo. A chiusura dell’esperienza ci saranno alcuni giorni al mare. Si dormirà, mangerà e vivrà a diretto contatto con le associazioni e con gli amici dominicani, ci sarà probabilmente anche l’occasione per effettuare qualche giorno di animazione con i bambini accolti dai progetti che visiteremo.

Non sono richieste particolare competenze, se non la voglia di conoscere, la disponibilità ad adattarsi a sistemazioni e trasporti non sempre eccelsi e la voglia di stare in gruppo.

Meglio se si ha qualche rudimento di spagnolo…

Se sei interessato manda una mail a info@coloresperanza.org.

Qui trovate il video dell’esperienza dell’anno scorso.

Posti limitati.

ColorEsperanza finanzia la riparazione del tetto di un centro comunitario a Santiago

10 ottobre 2011 Lascia un commento

Il centro in questione si trova a Santiago de los Caballeros, ai margini della baraccopoli de Los Platanitos (quella in cui abbiamo girato il cortometraggio Aguas). Il centro è utilizzato dai gruppi comunitari per le riunioni settimanali, al riparo della struttura infatti si svolgono gli incontri delle donne, dei giovani e degli uomini che aderiscono al programma di nueva masculinidad. Con il tempo è diventato anche il luogo dove si sperimentano corsi di artigianato per le persone delle baraccopoli e spazio per le feste della comunità, prima fra tutte la “Verbena navideña” che si tiene ad inizio dicembre.

Il centro è stato costruito nel 2006 anche grazie ad un importante aiuto che era giunto dall’Italia (all’epoca non esisteva ancora ColorEsperanza). Il tempo però ha segnato la struttura, in particolare, il tetto che essendo fatto di cana ha bisogno,  dopo 5 anni di un rifacimento.

Il gruppo di ragazzi che quest’anno ha viaggiato in Repubblica Dominicana ha visto ed utilizzato il centro, per questo motivo, ha deciso di dedicare alla sistemazione della struttura il ricavato dell’evento Riportando tutto a casa che si è tenuto a fine settembre presso il CAG.

Oltre ai soldi raccolti ColorEsperanza ha integrato con altre risorse prevenienti da donazioni di privati per poter tappare le falle del tetto entro novembre così che la struttura sia pronta per le attività dei gruppi e la Festa di dicembre.

Il costo totale dell’intervento è di 500,00 euro. La riparazione verrà seguita dalla ONG dominicana Oné Respe. Leggi tutto…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: